logoloading
}
Don Camillo è stato promosso Monsignore e trasferito a Roma dove si trova anche Peppone, eletto senatore. I due non si vedono mai ma la nostalgia per Brescello li unisce inconsapevolmente. Infatti in paese scoppia una grossa lite tra comunisti e cattolici: il PCI e il Vaticano decidono di inviare sul posto proprio don Camillo e Peppone. L'obiettivo è la stipulazione di un accordo circa la costruzione della Casa del Popolo la cui edificazione richiederebbe la demolizione di una cappella votiva.
Leggi meno
    Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154